2° Torneo sociale “Pro Associazione” Risultati

open-pro-associazione

Ha vinto il nostro socio BONO Ivo, outsider della seconda edizione dell’ Open “Pro Associazione”,  a cadenza settimanale, la finale del 18 gennaio 2017. Cuneese, medico dentista, ha vinto il podio grazie alla sua esperienza di “veterano” del mondo degli scacchi ed in particolare della scacchistica cuneese.

La premiazione è avvenuta dopo un’affollata cena sociale fra tutti i giocatori partecipanti la torneo e i soci nel Bar Bistrot Aurora, attuale luogo di ritrovo degli scacchisti cuneesi e sede del torneo. Ha partecipato anche l’Assessore allo sport FANTINO Valter, socio sostenitore dell’Associazione che h a approvato e apprezzato il sostanzioso rendiconto sociale dell’attività 2016 e i progetti futuri della scacchistica cuneese.

BONO Ivo, categoria 2° nazionale,  ha vinto per 5,5 punti a pari merito con Mondino Ivano di Mondovì e Arnaudo Davide di Borgo, entrambi di categoria superiore. Il suo bucholtz è stato di appena mezzo punto rispetto al secondo arrivato ma ben 2,5 rispetto al terzo. Una perfomance cauta ma inesorabile specie nell’ultima partita, ove la perdita di un cavallo dell’avversario, a corto di tempo nel finale, è stata decisiva. Insomma, scomodando Riccardo III di Shakespeare: A horse! A horse! My kingdom for a horse! pronunciata da disarcionato disperato per l’esito incerto della battaglia, il cavallo è stato il destino del finale..

Il torneo è iniziato il 16 novembre 2016, organizzato dall’Associazione Scacchistica S.D. Cuneesea cadenza settimanale, valido per le variazioni elo FSI/FIDE nella sede del Bar Bistrot Aurora in Via Roma nr.10/b a Cuneo.

E’ il secondo open sociale organizzato nel 2016, dopo la settima edizione dell’open “Città di Cuneo”, si svolge in 7 turni, sistema svizzero per l’abbinamento dei turni, della durata 90 minuti e incremento di 30 secondi a mossa. Subito dopo, avrà inizio il campionato italiano che quest’anno si terrà per la seconda volta a Fossano il 13 febbraio a cadenza settimanale.

La partecipazione al termine di un anno di attività molto prolifera, fa ben sperare in una ripresa dell’attività 2017 e di una maggiore partecipazione anche se alcuni circoli non hanno risposto all’appello. La sede del torneo ha suscitato i complimenti dei giocatori che hanno usufruito agevolmente del servizio bar.

La media elo di tutti i partecipante è 1588 mentre quelli fide alzano la media a 1618; ben 5 1N, 6 2N e solo due 3n su 18 giocatori.

Di seguito la cronaca delle gare e la classifica finale.

classifica-ii-open-pro-associazionecostalonga

La prima gara è iniziata puntualmente e terminata ben dopo l’una di notte; inoltre, non sono mancate le prime sorprese nei risultati. Il neo iscritto all’Associazione Mauro Costalonga (nella foto) ha battuto il 2N Flego Dario che sportivamente ha ammesso la forza scacchistica molto più alta del non classificato, proveniente da Pavia che a Cuneo ha ritrovato la voglia di giocare nel corso della divulgazione avvenuta durante l’illuminata di quest’estate. Il nostro Presidente è stato battuto invece dal giovane Marengo Gianluca, il quale nonostante un iniziale svantaggio di materiale è riuscito a trovare la soluzione vincente. Il fratello Giancarlo ha invece resistito fino a tarda notte al coriaceo Bono Ivo che ha concluso positivamente la partita. Stessa sorte riservata a Rabagliati che, dopo oltre quattro ore di gioco, ha ceduto al monregalese Mondino Ivano. A concludere la gara la prima scacchiera Azzano-Arnaudo, partita molto tesa e paritaria ma il nero ha trovato il finale vincente nonostante avesse meno tempo a disposizione.

2° turno, alle ore 21,00 di mercoledì 23 novembre 2016;open-sociale-secondo-turno

Il giovane borgarino Arnaudo ha vinto l’incontro con il più giovane Marengo Gianluca attestandosi saldamente in prima classifica ma BONO Ivo battendo Collidà si aggiudica con il bianco l’incontro decisivo tra i primi in classifica a pieni voti. In seconda scacchiera pattano i monregalesi MONDINO e STORAI; il primo si incontra con COSTALONGA reduce da una patta con GASTALDI, il quale si incontrerà con l’altrettanto monregalese Storai, rendendo la classifica ancora fluida, in quanto tutti a mezza lunghezza dai primi classificati.

3° turno, alle ore 21,00 di mercoledì 30 novembre 2016;

3-turno

Molte le patte al terzo turno ma quella di BONO-ARNAUDO e la vittoria di MONDINO sul tenace COSTALONGA riapre la corsa alla pole position del torneo. I primi tre scacchisti citati sono parimenti primi e non sembrano demordere. Il quarto turno sarà quindi decisivo con lo scontro diretto tra il monregalese e il borgarino mentre il tezo contendente dovrà superare lo scoglio massicci di Medaglia. D’altro canto ancora in gioco sono CIANCIA e GASTALDI che con STORAI sono a solo mezzo punto dai primi in classifica. Il distacco non è ancora enorme per lo stesso COSTALONGA ma anche RABAGLIATI e AZZANO.

Lunga pausa per “allenarsi” ma anche consentire tutti i giocatori di partecipare al Torneo dell’immacolata di Borgo San Dalmazzo poi si riprenderanno gli ultimi due turni autunnali prima delle festività natalizie.

4° turno, alle ore 21,00 di mercoledì 14 dicembre 2016

4-turno

Nello scontro diretto, Arnaudo cede a Mondino per il tempo, in un finale di torre e Re, a parità di pedoni, molto insidioso ove l’esperto monregalese non ha ceduto nulla al giovane borgarino. In seconda scacchiera Medaglia vince su Bono e si proietta in testa alla classifica con Storai..Sarà pertanto decisivo il prossimo abbinamento tra Medaglia e Mondino, mentre Bono ha ancora chance di rimanere in testa alla classifica nello scontro con Storai  Gastaldi invece si gioca il tutto per tutto con Arnaudo.

Pertanto, il torneo al 5° turno si annuncia molto aperto e dai risultati non per tutto scontati, appuntamento alle ore 21,00 di mercoledì 21 dicembre 2016.

Corre l’influenza stagionale e molti giocatori danno forfait, si gioca in prima scacchiera un importante partita per il primato di classifica il cui risultato conferma Mondino lanciatissimo con i suoi 4,5 pt. Rabagliati e Ciancia in 4° scacchiera giocano una partita tesissima che da la vittoria al cauto Rabagliati.

Dopo la lunga pausa natalizia si riprende l’11 gennaio del nuovo anno con il penultimo turno.

5-turno6° turno, alle ore 21,00 di mercoledì 11 gennaio 2017;

abbinamento-6

Stravolgente risultato del sesto abbinamento che rimette completamente in discussione la classifica finale del open sociale. Al penultimo turno, infatti, Bono Ivo batte Mondino mentre Arneodo con il nero batte Costalonga riacciuffando il primo posto in classifica. In conclusione, non è per niente scontato il podio di campione del 2° torneo “Pro Associazione” che sarà definitivo soltanto dopo l’ultima disputa che si terrà l’8 gennaio tra le prime tre scacchiere. Lo scontro Arnaudo Rabagliati e Storai-Bono in seconda scacchiera, non può trascurare quello tra Mondino e il talentuoso e giovanissimo Bosio che in caso di vittoria del monregalese più esperto potrebbe richiedere lo spareggio tecnico per determinare il vincitore del torneo.

Tutti alla cena sociale del 18 gennaio e a vedere l’appassionante premiazione.

7° turno, alle ore 21,00 di mercoledì 18 gennaio 2017.

abbinamento-7-turno

pranzo-socialepremiazione-ii-pro-associazionecavallo-perso

Direttore di gara:

A.C.N. Marco CANTAMESSA Le decisioni dell’arbitro sono inappellabili.

partecipanti

 

Rimborsi spese:

1° classificato 100,00 €

2° classificato 50,00 €

3° classificato 25,00 €

Regolamento:

L’abbinamento avviene secondo il sistema svizzero DUTCH FIDE con utilizzo software Vega, eventuali spareggi tecnici saranno applicati con il metodo Buchholz Internazionale (Total, Cut 1, ARO). Al torneo possono partecipare tutti i giocatori di qualsiasi cittadinanza e di qualsiasi categoria in  possesso dei requisiti previsti dalle norme FSI/FIDE. I giocatori italiani e stranieri residenti in Italia dovranno essere in possesso della tessera FSI in corso di validità (agonistica oppure Junior) altrimenti potranno sottoscriverla in sede di Torneo. Per quanto espressamente non contemplato nel presente bando, valgono le norme del regolamento internazionale FIDE e del regolamento federale nazionale (www.federscacchi.it/regolamenti). In sala torneo é assolutamente proibito fumare e l’utilizzo di qualsiasi strumento elettronico; qualsiasi apparato di telefonia cellulare deve risultare spento in sala. L’iscrizione e la partecipazione alla manifestazione sottintende:

  • il consenso da parte di ogni giocatore affinché l’organizzazione renda pubblico i dati anagrafici, la categoria Elo, le immagini (video o foto) ed i risultati conseguiti nel torneo, sia nei siti della Federazione Scacchistica o delle Associazioni del settore sia nei comunicati stampa Provinciali e Nazionali;
  • l’accettazione incondizionata di quanto previsto nel seguente bando-regolamento e di eventuali modifiche, anche successive, che l’organizzazione si riserva di apportare al presente bando per la buona riuscita della manifestazione o per cause di forza maggiore, sempre nel rispetto delle norme federali;
  • la consapevolezza che l’organizzazione non risponde di eventuali danni alle cose ed alle persone nel corso delle gare.

PreiscrizionE OBBLIGATORIA su: http://vesus.org/ INFORMAZIONI E aggiornamenti: 0171.602018 c/o IL LIBRAIO (Enzo ore ufficio) 335.390478 (Antonio ore ufficio) http://www.cuneoscacchi.net/ scacchicuneo@gmail.com Si ringrazia per la collaborazione l’Associazione “Les artistes”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...